LE NUOVE PRIORESSE

IMG_0028

La liturgia festiva di ieri, sabato 15 febbraio, è stata caratterizzata dall’inizio del servizio ecclesiale della nuove Prioresse: Caterina Fancello Ungredda, Maria Itria Pinna, Maria Useli, Lucianna Mula. Hanno ricevuto le consegne da Vannina Mulas, Lina Senette e Rosanna Fancello. Assente Cenza Ruiu, unita spiritualmente dall’ospedale ove sta iniziando la terapia riabilitativa dopo la lunga degenza, durante la quale l’abbiamo accompagnata con trepidazione e preghiera. Era rappresentata dalla figlia Rosanna. Auguri alle nuove e ringraziamenti a coloro che hanno concluso la loro missione.

Auguri, Massimo !

IMG_0022

Quest’oggi ha ricevuto il Santo Battesimo MASSIMO SALE di FRANCO e di MARIA GRAZIA LAI. Padrino FRANCO GHIANI e madrina ANTONELLA PATTERI.  Affettuosi auguri di un lungo cammino di vita e di amore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quest’oggi ha ricevuto il Santo Battesimo MASSIMO SALE di MARIO  e di MARIA GRAZIA LAI. Padrino FRANCO GHIANI, madrina ANTONELLA PATTERI.  Affettuosi  auguri di un cammino  di fede e di amore.

 

 

 

 

 

 

 

Condoglianze

Stamane è deceduto all’Ospedale di Nuoro il sign. Tatanu Lovicu Enu  ved. Bacchitta. I funerali  si svolgeranno a Cala Gonone domani pomeriggio alle ore 15,30. Ai familiari porgiamo le condoglianze più sentite, uniti nella preghiera e nel ricordo.

Domenica 26 gennaio

The official logo for the Sunday of the Word of God was unveiled at the Vatican Jan. 17. The colorful logo depicts "The Road to Emmaus" and is based on an icon written by the late Benedictine Sister Marie-Paul Farran. The newly established day is being celebrated Jan. 26 and is meant to be devoted to the celebration, study and dissemination of the word of God. (CNS logo/courtesy Pontifical Council for Promoting New Evangelization) See WORD-GOD-LOGO Jan. 17, 2020.

La relazione tra il Risorto, la comunità dei credenti e la Sacra Scrittura è estremamente vitale per la nostra identità. Senza il Signore che ci introduce è impossibile comprendere in profondità la Sacra Scrittura, ma senza la sacra Scrittura restano indecifrabili gli eventi della missione  di Gesù e della sua Chiesa nel mondo. Giustamente San Girolamo poteva scrivere: l’ignoranza delle Scritture è ignoranza di Cristo. E’ bene che non venga mai a mancare nella vita del nostro popolo questo rapporto decisivo con la Parola viva che il Signore non si stanca mai di rivolgere alla sua Sposa, perché possa crescere nell’amore e testimonianza di fede. (Papa Francesco)