Buona domenica !

prese a mandarli 2 a 2 (1)

Gesù è sempre in viaggio; educa i suoi discepoli a viaggiare; educa anche noi al viaggio della vita. Viaggiare cambia la vita se la meta non è fuori di noi ma dentro di noi, se  non siamo noi a determinarla, ma, come Abramo, ad accettarla da Dio. Uno stile che ci sorprende: partire senza pane  ma aperti alla sorpresa del pane di Dio; senza denaro ma audaci nello scommettere sulle ricchezze di Dio; calzare i sandali perché i piedi sanguinanti non blocchino il portare il Vangelo verso i villaggi del mondo. Gesù chiama a sé i  discepoli, chiama noi, perché lo stare con lui comporta andare. Due verbi inseparabili nella grammatica di Dio: stare e andare. Solo un bastone ci consegna per reggere alle delusioni del camminare con Lui verso le case degli uomini non sempre disposti ad aprire  le porte alla novità della fede.  

345 Visite totali 2 Visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *