CALENDARIO SETTIMANALE

DOMENICA 29 GENNAIO
08,00
10,30 TONINO CAROTTI TRIGESIMO
LUNEDI’ 30 GENNAIO
08,00 LODI
17,30 SALVATORE MUREDDU
MARTEDI’ 31 GENNAIO
08,00 LODI
17,30 S. MESSA
MERCOLEDI’ 1 FEBBRAIO
08,00 LODI
17,30 S. MESSA
GIOVEDI’ 2 FEBBRAIO
08,00 LODI
17,30 S. MESSA
VENERDI’ 3 FEBBRAIO
08,00 LODI
17,30 PASQUALINO BRANCA 1° ANNIVERSARIO
SABATO 4 FEBBRAIO
08,00 LODI
17,30 PIETRO FANCELLO TRIGESIMO
DOMENICA 5 FEBBRAIO
08,00 PER LA COMUNITA’
10,30 S. MESSA

Real Madrid rimuove croce dallo stemma per vendere nei Paesi arabi

Il Real Madrid, storico club di calcio spagnolo e organizzazione tra le più prestigiose dello sport mondiale, modificherà il disegno del proprio scudo per eliminare la croce che sovrasta la corona del proprio simbolo. La decisione  è stata presa a seguito di un accordo regionale siglato ieri per la distribuzione del materiale tecnico della squadra in alcuni Paesi del Medio Oriente. L’accordo, di durata quinquennale e che frutterà alle casse del club spagnolo 50 milioni di euro, è stato siglato con Marka, una società di distribuzione con sede negli Emirati Arabi Uniti. Essa acquisisce così i diritti esclusivi per la produzione, la distribuzione e la vendita dei prodotti a marchio Real Madrid negli Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Qatar, Kuwait, Bahrein e Oman.

Gli affari sono diventati così importanti nello sport da soppiantare le identità. Ecco allora che la piccola croce sulla corona del glorioso stemma ne fa le spese. Ecco la motivazione della decisione: “Dobbiamo essere attenti poiché nella regione del Golfo vi è una forte sensibilità nei confronti di prodotti che hanno impressa una croce”. Le vendite cominceranno a marzo. I prodotti ufficiali del Real Madrid con il simbolo stravolto saranno in vendita soltanto nei Paesi del Golfo. In Europa e sulle maglie dei calciatori, rimarrà lo stemma storico.

 

CALENDARIO SETTIMANALE

DOMENICA 22 GENNAIO
08,00 PER LA COMUNITA’
10,30 ANTONIETTA USELI V° ANN.
LUNEDI’ 23 GENNAIO
08,00 LODI
17,30 S. MESSA
MARTEDI’ 24 GENNAIO
08,00 LODI
17,30 S. MESSA
MERCOLEDI’ 25 GENNAIO
08,00 LODI
17,30 S. MESSA
GIOVEDI’ 26 GENNAIO
08,00 LODI
17,30 RINGRAZIAMENTO 104 ANNI ZIA IGNAZIA
VENERDI’ 27 GENNAIO
08,00 LODI
17,30 GIOVANNI E M. ANTONIA
SABATO 28 GENNAIO
08,00 LODI
17,30 PIERO LOVICU 1° ANNIV.
DOMENICA 29 GENNAIO
08,00 PER LA COMUNITA’
10,30 TONINO CAROTTI TRIGESIMO

INIZIA OGGI L’OTTAVARIO DI PREGHIERA PER L’UNITA’ DELLA CHIESA

Unknown

 

Oggi inizia l’Ottavario di Preghiera per l’Unità della Chiesa che si concluderà il 25 gennaio, solennità della Conversione di San Paolo. Il tema di quest’anno  è:  “Chiamati ad annunciare a tutti le opere meravigliose del Signore”. Una di queste è certamente l’ecumenismo,   il movimento che tende a riavvicinare e a riunire tutti i fedeli cristiani e quelli delle diverse Chiese. Il punto di partenza è la comune fede nella Trinità: in Dio Padre, in Dio Gesù Cristo Figlio e in Dio Spirito Santo verso la realizzazione di una unica Chiesa.

La luminosa testimonianza della Beata Maria Gabriella Sagheddu, che ha donato la vita per tale causa, deve trovarci ancor più impegnati in questa grande preghiera, sia che partecipiamo alla celebrazione apposita in chiesa, sia nella intimità delle nostre case.

ATTORNO AL FUOCO DI S. ANTONIO

IMG_9351La tradizione si è rinnovata lunedì 16, vigilia della festa del Santo. Alla Messa, animata dai cori “Prama ‘e seda” e “Valle fiorita” di Cereda, abbiamo affidato la comunità di Gonone alla protezione di S. Antonio e raccolto il messaggio della sua vita.

Ha tenuto la “Pandela” il Priore  Fancello,  che tirato sù   la squadra del Piorato 2017 : Andrea Mulas, Mario Fancello, Francesco Columbu, Antonio Fronteddu, Enea Patteri, Massimo Mulas, Adriano Monne, Francesco Mascia, Pierfrancesco Patteri, Danilo Sassu. Grande folla attorno al fuoco: allegria, vino e pistiddu, socializzazione simpatica.

Un grazie sincero e un augurio al Priore del 2018 Alessandro Lostia.